La Dieta Barf per Cani Anziani o Malati – Tiggypet Store

La Dieta Barf per Cani Anziani o Malati

€11,21 Prezzo standard €11,80

Editore: Macro Edizioni
Autore:
 Swanie Simon
Data di pubblicazione: 
2017
Numero pagine: 
158
ISBN/EAN:
9788828536673
Formato: 
Libro

 

La mia vita è molto bella ed emozionante, comincio però a sentirmi rallentato, appesantito, forse mangio troppo o male. Hai mai pensato a quale sarebbe la cosa migliore per un cane anziano come me? In genere un cane anziano si ammala più spesso. Ciò è legato non solo al processo d’invecchiamento, ma soprattutto al modo in cui abbiamo vissuto nei nostri primi anni di vita e in particolare a come siamo stati nutriti. Molti cani, inoltre, si ammalano prima di raggiungere l'età della “vecchiaia”.

In questi casi uno stile di vita adeguato e soprattutto un'alimentazione biologicamente appropriata possono risparmiare e risolvere molte problematiche.
Cambiare l'alimentazione di noi cani passando al cibo crudo della dieta BARF, infatti, può ottenere grandi effetti sia negli animali anziani che in quelli malati.

In questa guida viene spiegato come nutrire in maniera corretta e naturale il cane anziano e a cosa fare attenzione nel preparare i suoi pasti.

Viene inoltre illustrato il tema dell’alimentazione in caso di malattia, con tanti consigli su come aiutarci con rimedi casalinghi o integratori. In particolare vengono dati consigli in caso di tumore, problemi digestivi, malattie del fegato, delle giunture, della tiroide e molte altre problematiche.

Per agevolare la consultazione la guida contiene tante utili tabelle, approfondimenti e le risposte alle principali domande e dubbi.


Swanie Simon
Swanie Simon vanta più di 25 anni di esperienza nel campo dell’allevamento naturale e educazione dei cani. L’autrice è diventata famosa come autrice e relatrice in Germania e nei paesi tedescofoni grazie a apparizioni in televisione (ad esempio la trasmissione televisiva Plusminus) sul tema alimentazione crudista per cani.

Ha diffuso l’acronimo americano BARF in Germania ed ha creato la definizione “cibo crudo biologicamente appropriato”, che ormai è diventata la definizione usata per la BARF.